SCUOLA di FORMAZIONE

METODO GIOÌA® 4KIDS

GIOIOSAMENTE IMPARO 

La Formazione Movimento Creativo Metodo Gioìa® 4 kids offre numerosi strumenti

per guidare i bambini della Nuova Era, attraverso il movimento del corpo!

 

Ha un approccio completamente pratico-operativo,

indicato a insegnanti, educatori

e a tutti coloro che cercano una NUOVA professionalità per educare - guidare la nuova Generazione.

 

E' strutturata in 5 incontri uno al mese, dove si ha l’opportunità di mettersi in gioco

e sperimentare direttamente le numerose e gioiose attività. 

 

Il movimento creativo Metodo Gioìa® é la fusione della danza con la cultura orientale.

 

E' un marchio registrato, ufficialmente riconosciuto come disciplina sportiva dal CSEN

Centro Sportivo Educativo Nazionale.  

 

Il Movimento Creativo Metodo Gioìa® è indicato sia per i bambini che per gli adulti, aiuta a conoscere meglio le proprie potenzialità umane ed espressive ad entrare in comunicazione con gli altri, a vivere in prima persona, recuperando la stima di se stessi e la capacità di esprimere le proprie emozioni in armonia e a contatto con la parte più profonda di sè. 

 

Il Movimento Creativo Metodo GIoìa® è benefico per ogni fascia di età. Nel bambino fino ai 6 anni è più facile sviluppare le vere potenzialità, attraverso una serie di attività studiate e sperimentate a lungo.

 


A CHI E' RIVOLTO

 

La formazione è aperta a tutti coloro che vogliono impegnarsi nella crescita personale e professionale in ambito educativo e fisico, disponibili ad accogliere nuove possibilità di pensiero e di azione. 

 

Adatto a tutte le persone purché consapevolmente intenzionate a migliorare la qualità della loro vita e nello specifico vogliono guidare con Amore e Gioia i nuovi bambini, attraverso i numerosi strumenti proposti dal metodo Gioìa® 4kids. 

 

  • Per coloro che vogliono lavorare con i bambini attraverso una nuova professionalità, non servono prerequisiti, solo un corpo in salute.
  • A tutti gli insegnanti di scuola materna ed elementare
  • Agli educatori
  • A chi lo vuole diventare
  • Per chi scegile di prendersi cura dei bambini dal punto di vista globale
  • Ai danzatori

  

La Formazione Movimento Creativo Metodo Gioìa® 4kids è consigliata a coloro che :

  • Amano i Bambini e hanno a cuore il presente e il futuro dell’Umanità
  • Sono adulti Consapevoli e Sensibile all’Amore verso Madre Terra
  • Amano danzare e approcciarsi alla vita trovando sempre nuove opportunità di crescita
  • Desiderano divenire una GUIDA per i bambini della Nuova Era, aiutandoli ad esprimere liberamente se stessi, attraverso il movimento
  • Sentono profondamente che ogni persona ABBIA IL POTERE DI MIGLIORARE la propria VITA e vogliono guidare i bambini a crescere con questa consapevolezza
  • Desiderano essere parte di UN NUOVO MODO di fare EDUCAZIONE dove i bambini possano divenire i co-creatori consapevoli di un Mondo Rinnovato, Responsabile e fondato sul Rispetto e l'Amore Verso se Stessi e tutti gli Esseri Viventi
  • Sentono che questo messaggio gli risuona nel cuore, hanno voglia di mettersi in discussione e aprirsi a nuovi modi per guidare i bambini nella crescita senza giudizi nè pregiudizi
  • Credono che ogni forma di apprendimento sia più facile se avviene attraverso il movimento e il gioco
  • Desiderano lavorare sul benessere armonioso del bambino
  • Provano curiosità e interesse a conoscere meglio i nuovi bambini 

 


LA FONDATRICE DEL METODO

L'ideatrice del Metodo Gioìa® è Alessandra Morri.

Insegnante di scuola materna, sin da piccola attratta dalla danza e da tutte le forme espressive di movimento creativo, ama l'arte, i bambini e la natura.

Col tempo, dopo lunghi anni di sperimentazioni, nota che rafforzare l'unità del corpo e della mente si ottiene solo attraverso lo sviluppo cinestetico. I suoi studi sulle neuroscienze hanno completato il tassello. Integrare nel movimento, specifiche attività che vanno a armonizzare in modo globale, anche quelle energetiche dell'essere umano.

 

Da sempre curiosa e alla ricerca di nuove forma di espressione, ha sperimentato e trovato una nuova prospettiva per la sua vita. Ritiene che la nostra più profonda necessità, sia quella di vivere in un mondo dove la pace, l'amore e la bellezza siano ingredienti principali di questo bellissimo viaggio che è la vita, per recuperarne il significato essenziale, della condizione umana.

Ha ideato una metodologia finalizzata allo sviluppo del naturale processo di evoluzione: con Gioìa® si danza alla vita e si propone una rinascita attraverso i cinque elementi, con lo sviluppo armonioso dell'essere umano, come base della vita, alla felicità.

Il metodo Gioìa® ha un approccio completamente esperienziale. Nato come risultato della fusione degli effetti del movimento del corpo, della musica, attraverso la step successivo nonchè integrativo dell'arte, con l'uso del colore e di altri materiali.

 

                                      Imparare a danzare la vita e sentire il silenzio, rivela il cuore delle persone!  

 

Nel 2010 dà vita e gestisce il primo centro educativo globale per bambini a livello nazionale; si tratta del centro Pippicalzelunghe di Rimini dove i bambini possono essere se stessi grazie ai laboratori di movimento corporeo, di creatività a contatto con la Natura e a una pedagogia fondata sul rispetto per la loro Essenza (L'arte di educare con gioia).  

Ha scritto il libro “Gioìa e i bambini della nuova Era” distribuito da Macrolibrarsi, dal Giardino dei Libri, Amazon. Durante l'estate 2013 lo ha presentato nella versione inglese, presso i prestigiosi centri di New York “Edgar Cayce Center” e “ Meta Center” di Manhattan. Recentemente presentato anche alla Mondadori di Milano. 

 

Esperta nel facilitare la connessione di ciascuno con il proprio Sé profondo, viaggia in Italia e nel Mondo diffondendo un messaggio di consapevolezza  per un’educazione completamente nuova. E’ inoltre artista e designer con il marchio Isajoy®.  

Durante l'estate del 2013 in occasione  della sua permanenza a New York, Alessandra Morri è stata intervistata dalla redazione di I-Italy.   

 


CAMPI DI APPLICAZIONE DEL METODO Gioìa® 4kids 

 

Educazione: nella scuola attuale materna e primaria

(con insegnanti ed educatori consapevoli e aperti mentalmente) nell' homeschooling, 

negli asili nel bosco, 

nelle scuole esperienziali, 

nella scuola senza libri, 

nell' unschooling, 

nelle scuole libertarie, 

in tutte le realtà attuali e future di istruzione, di creatività, di movimento, educative per bambini, nei casi di iperattività.

 

Tempo libero: come attività di movimento, ludiche, creative e di consapevolezza sia in casa che esterne, nei centri estivi, come attività post scolastiche, pomeridiane di movimento.

 

Arte: propedeutico per danza, musica, teatro.

 

Assistenza sociale: Educazione e reintegrazione sociale !

 

Durata del laboratorio è di 1 ora e mezza, con frequenza minima una volta alla settimana.

 

 



PROGRAMMA FORMATIVO 

 PARTE TEORICA il simbolo AEG (indica che fanno parte della pedagogia dell'arte di educare con gioia)

• Introduzione al nuovo periodo storico che stiamo vivendo (AEG)

• Chi sono i Bambini della Nuova Era (AEG)

• L’importanza della Consapevolezza: partire dal nostro equilibrio interiore (AEG)

• Il nostro bambino interiore: riconoscerlo e fidarsi della sua guida (AEG)

 La struttura interna del bambino (AEG)

• I 5 Elementi e le tipologie di bambini

• Anatomia applicata al movimento

• Gli aspetti psico-pedagogici

• Conoscenza del corpo e delle sue possibilità motorie

• Educazione all’ ascolto e al sentire, attraverso il movimento

• L'importanza dei piedi per un benessere generale

 

PARTE PRATICA

Tutti i partecipanti alla formazione vengono coinvolti in attività pratiche, dove si sperimenta l'innovativa triade proposta dal metodo Gioìa®:

 

1- Laboratori di movimento

Danze - Esercizi di percezione sensoriale a contatto con la natura - Equilibrio - Esercizi stimolo cellulare - Esercizi di risveglio alla gioia - Esercizi e giochi di riequilibrio degli emisferi attraverso il movimento e il disegno - Corretta postura e allineamento corporeo - Percezione spaziale - Radicamento, ecc. 

 

2- Laboratori creativi (specifici atelier manuali espressivi)

 

 

3- Gioca-KI (alcuni tratti dal libro "Gioìa e i bambini della Nuova Era")


STRUTTURA DELLA FORMAZIONE

 n°90 ore di attività, suddivise in cinque moduli dove si svolgono le tecniche del metodo Gioìa®  e i relativi tirocini

n° 1 Manuale con le attività secondo la nostra metodologia

 Progetti di Laboratori del Metodo Gioìa® per i bambini per la Scuola dell’Infanzia e per il primo ciclo della Scuola Primaria

• il Grande Mandala con le carte da utilizzare durante le attività con i bambini, soprattutto con quelli autistici

 

Frequenza

Ai partecipanti è richiesta la frequenza continuativa di tutte le lezioni/weekend.

Nel caso di una sola eventuale assenza, può essere effettuata l'anno successivo, frequentando la lezione da recuperare, segue poi l'esame.

 

Diploma

Nell'ultimo week end è previsto l'esame successivamente viene rilasciato il diploma di Istruttore Metodo Gioìa® 

 

 

Il diploma è riconosciuto dal CSEN -  Centro Sportivo Educativo Nazionale.

 

 

LE NOSTRE ATTIVITA' SONO RISERVATE AI SOCI

 

  

La Formazione Metodo Gioìa® 4kids  è a numero chiuso

 



DIPLOMA

Al termine dei 5 mesi, previo esame, si riceve direttamente dallo CSEN, il diploma e il tesserino tecnico riconosciuto a livello nazionale che abilita a lavorare con i bambini attraverso la nostra metodologia.

 

Sbocchi professionali e lavorativi:

  • in tutte le scuole,
  • nelle palestre,
  • nei centri ricreativi per bambini,
  • in tutte le realtà sociali in cui si introduce anche la parte motoria, fondamentale per una crescita evolutiva equilibrata del bambino.

ORGANIZZAZIONE

La formazione si svolge

da Settembre 2018 a Gennaio 2019

  

 

22-23 Settembre

13-14 Ottobre

10-11 Novembre

1-2 Dicembre

26-27 Gennaio 2019

 

 

 Sabato

dalle 9,30 alle 13

dalle 15 alle 19

 

Domenica

dalle 9 alle 13

dalle 15 alle 18

 

La formazione si svolge sia all'interno che all'esterno circondati da alberi.

Distante 15 minuti a piedi dalla stazione dei treni e dalla spiaggia. 

 

 

PROMOZIONE per chi si iscrive entro il 30 Luglio 

          

 

Richiedi informazioni per le iscrizioni e per scoprire le modalità di pagamento a metodogioia@libero.it

cell. 331.3236488 

 

 

SEDE

La formazione si svolge a Rimini.

 


Per partecipare alla FORMAZIONE  è necessario effettuare l'iscrizione

con una caparra pari a € 300 

che viene scalata dal costo totale dell'intero percorso.

 


BENEFICI NEI BAMBINI

 

Miglioramento di:

 

*autostima 

*gestione delle emozioni 

 *efficienza, benessere e vitalità

*orientamento nello spazio e nel tempo

*percezione di se stessi

*respirazione

*sensibilità cinestetica

*difficoltà di apprendimento: BES, DSA, ADHD, ecc.

*postura e flessibilità (fisica, mentale, psicologica)

*consapevolezza del proprio coordinamento motorio

*tolleranza e calma

*rispetto negli altri, autonomia e responsabilità

*riconoscimento del proprio essere energetico

*sviluppo dei talenti innati 

ecc.


ALCUNI MOMENTI DALLA FORMAZIONE


COSA DICONO CHI HA PARTECIPATO

Per me il metodo Gioia® 4kids è speranza.

La speranza che finalmente si possa dare a tutti i bambini e non solo a quelli considerati "normali" la possibilità di esprimersi  e soprattutto di far si che l'adulto sia in grado di recepire ciò che il bambino vuole dire e manifestare.

 

Io per prima spesso ho avuto difficoltà nel capire esattamente cosa volessero dire i bambini con determinate parole o atteggiamenti ma questo metodo ti offre la possibilità di aprire la mente è comprendere che se solo ascoltassimo più con il cuore che con le orecchie, i bambini ci darebbero tutte le risposte alle nostre perplessità.

 

Grazie a questo per-corso sto imparando pian piano prima di tutto ad ascoltare e non solo sentire ciò che i bambini dicono e poi a rispettarli in quanto anime che venute su questa terra ci insegnano cosa e come sarebbe giusto spendere il tempo in questa esperienza terrena. 

 

Mi sono avvicinata a questo metodo perché volevo una nuova valida alternativa all'insegnamento tradizionale ma con il trascorrere dei mesi mi sono resa conto che ho fatto molto di più ho cominciato a guardare i bambini con occhi diversi, ho cominciato a vedere i miei figli in modo diverso, adesso so come posso approcciarmi a loro in maniera più consona e più appropriata alle loro esigenze e difficoltà. 

 

Questo metodo aiuta profondamente i bambini a uscir fuori le problematiche inconsce che causano diversi problemi dai più comuni come la solitudine, la paura del buio, dell'abbandono a quelli più particolari come la difficoltà nello scrivere, nel leggere ecc., inoltre non si occupa di una sola sfaccettatura dell'essere umano ma abbraccia il fisico, l'anima, le emozioni e tutto ciò che ruota in torno ad essi dando così, grazie anche alla particolarità della triade di ogni laboratorio, l'occasione di lavorare su uno stesso "problema" a tutti i livelli dell'essere umano e questo secondo me è la chiave vincente del metodo al quale ogni essere vivente ed in particolar modo i bambini dovrebbero approcciarsi. Consuelo, insegnante scuola d'infanzia 

 

 

Come sempre, quando arrivo qua, la difficoltà più grande è scegliere i bambini per la simulazione. Ci sono quaranta bambini all'interno del progetto ARCI; lascio questo compito ad una delle educatrici che prestano la loro attività in questo centro. Non è mai facile, i bimbi manifestano il loro entusiasmo ai loro compagni, ed ogni volta tutti vorrebbero partecipare o ripartecipare. Le domande che mi sento ripetere ogni volta sono: "Quando torni? Quando tocca a me? Quando posso rifarlo anch'io?"

L'accoglienza che mi viene donata ogni volta mi riempie il cuore di gioia, abbracci, baci e i racconti  delle loro emozioni legate al ricordo del lavoro fatto i mesi scorsi .

Questo è un nuovo gruppo di sei bambini di diverse origini: pachistani, indiani, marocchini.

Bellissima energia positiva, tanta attenzione e partecipazione, alcune attività li hanno entusiasmato di più.

Molti non hanno gradito l'intervento sul proprio disegno nel momento del disegno condiviso, infatti hanno lasciato i disegni . Si sono portati a casa le X trasformate, che erano tutte ragnatele colorate, quasi a voler esternare un bisogno di far parte di una fitta rete, che li accolga, un bisogno di accettazione e d'integrazione. 

Due bimbe in particolare hanno colto la mia attenzione, la più piccola, molto silenziosa, aveva difficoltà ad esprimere qualunque cosa. Appena sono entrata mi si è “appiccicata” e mi sono ritrovata con la sua piccola manina nella mia. Ha partecipato con entusiasmo a tutto ma senza mai proferire parola, anche durante la condivisione, dove le ho chiesto di rispondere a delle domande con un semplice si o no, li ha fatti con il movimento della testa, ma quando se n'è andata mi ha regalato con un grande sorriso la sua X, unica farfalla in mezzo a tutte le ragnatele.

L'educatrice mi ha riferito che molti di loro  a scuola sono considerati bambini problematici o dislessici. La cosa che mi ha dato la più grande gioia è stata sentirmi chiamare MAESTRA DELLA GIOIA da tutti i bambini quando mi hanno accolto. 

Grazie. Valeria, artista

 

 

Uno dei bimbi ha diverse difficoltà di linguaggio (pronuncia molto male le parole e ne pronuncia poche) e rifiuta il disegno come mezzo espressivo (a scuola infatti di fronte alla richiesta di disegnare qualcosa: se stesso, un fiore, ecc. reagisce con rabbia e opposizione). L'altra bimba è stata solare ed entusiasta di fronte a tutte le mie proposte!

 

La danza dell'otto è stata accolta con gioia dai bambini e l'abbiamo fatta tante volte con divertimento! Leo costruiva una storia mentre camminava e quindi mi sono agganciata ai suoi spunti per proseguire la simulazione.

Sono soddisfatta e mi rendo conto dell'efficacia di questo metodo e della necessità di fare  cicli di incontri per vederne i risutati. Come in qualsiasi disciplina sportiva. Ci vuole allenamento. I volti dei bambini che hanno sperimentato la simulazione erano solari e rilassati e sono stati un grande regalo per me. Francesca, insegnante scuola d'infanzia

 

 

Prima di fare l'urlo del coraggio ho chiesto ai bambini se avessero delle paure in particolare: la risposta è stata paura del buio e di rimanere da soli; la cosa che mi è piaciuta di più durante l'esecuzione di questo esercizio è stata che tutti i bambini hanno voluto ripeterlo più volte dicendomi che come gli omini volevano affrontare la loro paura ed è stato bellissimo vederli concentrarsi profondamente e seriamente prima dell'urlo. Per me è stata una vera sorpresa, non mi aspettavo che prendessero questa cosa così seriamente. Anche in questo laboratorio non sono mancati feed-back positivi da parte delle famiglie che continuano a dirmi che i bambini sono entusiasti quando tornano a casa. Consuelo, insegnante scuola d'infanzia

 

 

Ho provato forti emozioni sia quando le bambine misuravano la loro felicità, nella bellezza di un ascolto molto profondo (premetto che sono bambine con madri evolute a livello energetico), sia quando hanno danzato, sembravano avvolte di luce eterica, sospese in una pura leggerezza, notando nei loro occhi una gioia celestiale.

Quando le ho fatto fare la respirazione con il palloncino ero un po' perplessa, mi sembravano troppo piccole, invece con semplicità e divertimento hanno eseguito il movimento.

Con dolcezza e sensibilità hanno fatto l'accarezzamento del cuore. Veramente non avevo mai provato niente di simile. Tre angioletti che hanno manifestato in armonia, affetto, purezza, amore e guarigione. Appena arrivate le mamme, non volevano andarsene, una bimba mi ha abbracciato dicendomi “Fata Farfoglia io gioco spesso con i miei amici Angeli, ma è stato molto bello giocare con te. Possiamo venire ancora.. con te ...sempre ? 

Mi è veramente difficile descrivere la sensazione che ho provato in quell'istante, ho trattenuto questa emozione, la quale è arrivata come una freccia di luce nella mia anima. 

<3 <3 <3 Ogni momento è quello giusto per spiccare il volo  <3 <3 <3

Con immensa Gratitudine ringrazio queste tre Piccole e Splendide Creature.  

Oggi ho ricevuto una grande guarigione. Grazie." Lucilla, insegnante scuola infanzia 

 

 

Gli HMK e il gioco dell' argilla sono state attività magiche per bambini. Con il gioco dei pirati che ritrovano la terra ferma, ecco i bambini che saltano di felicità! Francesca, insegnante scuola d'infanzia 

 

 

Anche io sto utilizzando i movimenti mi aiutano molto per iniziare bene la giornata. Li sto consigliando anche ai miei pazienti, grandi e piccoli. Presto voglio trovare un contesto per proporre la danza terra con i bambini. Elena, Osteopata

 

 

Gli HMK sono movimenti preziosi. Li ho insegnati a tutte le mie amiche e li stanno mettendo in pratica con i loro figli e anche gli esercizi per imparare la respirazione piacciono molto. 

 

 

Tutte le informazioni e gli strumenti trasmessi da Alessandra sono preziosi, di grande aiuto e di conforto. In questo momento danzo e creo da sola, ma sto vivendo un momento pieno di fiducia nella vita. Elisa, mamma  

 

 

Da quando conosco le tecniche per " il cervello felice" condivido con voi cosa mi è successo. Io corro ma il mio medico mi ha proibito di scendere sotto i 6'/km perchè le mie ginocchia non reggerebbero. Oggi dopo quasi un anno sono scesa sotto i 5'/km, migliorando ogni record.....con gioia! Giusy, mamma

 

 

Sto gestendo l'ansia allo stomaco di mia figlia Greta con gli esercizi di respirazione e oggi hip hip urrà. La piccola ha fatto un capriccio per un quarto d'ora ed io sono riuscita a non perdere le staffe e a non alzare la voce. Fantastico!  Francesca, mamma 

 

 


PARLANO DI NOI 

 

TUTTA UN'ALTRA SCUOLA 

 

ITALIA CHE CAMBIA

 


SPAZI DI GIOIA

Per coloro che aprono gli SPAZI DI GIOIA ogni anno sono previsti i week end integrazione sui seguenti argomenti: 

  • Atelier e danze sui vari elementi
  • Le grandi opere d'arte viste dal Metodo Gioìa® 
  • Lavorare con bambini e genitori insieme
  • La Geometria Sacra e le sue danze
  • Metodo Gioìa® 4kids dai 0 a 3 anni
  • Metodo Gioìa® 4teenagers (adolescenti)
  • Autismo
  • ecc.

 


         GIOIA E COMUNICAZIONE               CON IL CORPO 


DOMANDE FREQUENTI

  

A chi è rivolto il percorso di formazione? 

A tutti coloro che sentono il desiderio di una nuova educazione per i bambini di questa nuova era.

L'approccio che viene utilizzato durante il percorso non è sicuramente razionale; si usano poche parole, si fa molta esperienza guidata e sentita, direi che è indicato per tutti coloro che vogliono IMPARARE AD ASCOLTARE il CUORE e ritrovare le risposte dal proprio Maestro Interiore.

Si impara a tenere a bada la mente e ascoltare i segnali che provengono dal corpo.

Coloro che hanno una formazione clinica o scientifica e non sono pronti al cambiamento, possono trovare alcune difficoltà iniziali, se si abbandona la paura e il tenere tutto sotto controllo, il percorso si trasforma in un successo. 

 

Posso partecipare con la mia famiglia, mio marito e i figli?

La formazione è un percorso individuale professionale per acquisire gli strumenti necessari per conoscere, vivere e sperimentare la filosofia e i principi della triade del Metodo Gioìa®. E' un training intensivo dove si vive una fantastica e innovativa esperienza di gioia, attraverso il movimento corporeo e la danza, finalizzate alla preparazione della prova finale e una volta superatata viene rilasciato il diploma di istruttore di 2° livello, riconosciuto a livello nazionale. 

 

Quali requisiti occorrono per partecipare alla formazione?

Una mente e un corpo sano, un cuore sincero. Essere persone etiche e oneste. L'abilità di sopportare le manifestazioni enigmatiche del prossimo e il comportamento paradossale di se stessi. Senso dell'umorismo, di semplicità e di meraviglia. Fondamentale la capacità di visualizzazione, di adattamento e la voglia di danzare.

 

  

La nostra associazione sostiene coloro che desiderano aprire gli SPAZI DI GIOIA luogo dove si utilizza il Metodo Gioìa®per i bambini.

 

Associazione L'Officina degli angeli, Rimini- Italia

 


 

 

Se hai capacità organizzative e senti di occuparti della divulgazione e della promozione,

contattaci scrivendo un' email a

gioiadalcuore@gmail.com

o telefonando al 331.3236488