ANIMA.LI E BAMBINI

Se ami gli animali e hai dei bambini e desideri "sapere cosa pensa il tuo animale", durante la  serata e l'incontro con Patrizia riceverai le conoscenze migliori per entrare in connessione con il tuo animale, il tuo bambino ma anche con te stessa dal punto di vista energetico e sensitivo.

 

MERCOLEDI 7 APRILE ORE 20,30

fino alle 22,30 su zoom

 

 

“Comunicazione animale” significa creare una connessione telepatica con un animale.

 

Questo non deve essere confuso con la lettura del linguaggio del corpo di un animale o cercando di interpretare vocalizzazioni come abbai o miagolii.

 

La parola “telepatia” deriva da due parole greche, tele che significa distanza e patheia che significa sentimento. Quindi telepatia significa “sentirsi a distanza”. Molte parole sono state associate alla comunicazione telepatica animale come intuizione, lettura della mente, conoscenza, empatia, chiaroveggenza e percezione extra-sensoriale.

 

Fondamentalmente è quella comunicazione che usa modi diversi dai cinque sensi conosciuti.

 

 

Come funziona

Immagina di essere come una gigantesca parabola satellitare in grado di sintonizzarti su ogni singola vibrazione o frequenza di un animale, allo stesso modo in cui sintonizzi la tua radio sulla frequenza della tua stazione preferita.

 

Quando la tua radio è sintonizzata sulla stazione radio, l’antenna raccoglie le trasmissioni delle onde radio. La comunicazione animale funziona più o meno allo stesso modo.

 

Mercoledi 7 Aprile Patrizia ci parla di:
  • Comunicare con gli animali.
  • Migliorare e o creare un miglior approccio tra animali e bambini.
  • Percezione del mondo invisibile degli animali e quello dei bambini.
  • Come si può arrivare  a comunicare telepaticamente con gli animali.

 

Per partecipare scrivere a movimentogioia@gmail.com

 

 


Patrizia Seletti vive in provincia  di Parma nella bassa parmense, in campagna con la sua famiglia e i suoi sette  Jack Russell. 
Fin da piccola ha sempre vissuto in campagna con animali; a 10 anni si è accorta di avere un certo feeling con gli animali, come tutti i bambini hanno.
C’è stata però un’occasione in cui ha percepito il pensiero di un cavallo. Questo meraviglioso cavallo bianco era di proprietà di un suo vicino di casa; un bellissimo maschio di 4 anni, domato ma non abituato alla sella.
Adorava quel cavallo, ma suo padre non voleva che si avvicinasse da sola. Incurante delle sue raccomandazioni, decise di avvicinarsi al recinto e scavalcando entrò e si sedette sopra la staccionata di legno, aspettando mentre ammirava il cavallo.
A quel punto il cavallo le si avvicinò e con il suo nasone l' annusò e lei allungando la mano ne approfittò per accarezzarlo.
Era una sensazione stupenda, era come se fossero in connessione. Ad un certo punto il cavallo le si mise di fianco e con il muso si girò verso di lei come per indicare di salire. Patrizia bambina non ci poteva credere e per un minuto rimase ferma e a un tratto era come se avesse sentito la sua voce “… allora sali?”.

Da quel momento ha iniziato a percepire alcune cose per così dire “strane” quando era a contatto con gli animali, ma crescendo, diventando adulta, lavorando e formando una famiglia due figli e le varie problematiche di vita quotidiana, questa connessione con gli animali si era affievolita sempre di più sino a seppellirla dentro di sè.
Nel 2008 decise di prendere il suo primo Jack Russel Terrier “Nala” e da lì inizio la sua nuova avventura.
Il suo allevamento era amatoriale, i suoi jack e i cuccioli vivevano in casa a contatto con la mia famiglia.
Sentiva però che le mancava qualcosa; aveva questa voglia d’imparare e migliorare la conoscenza sugli animali, i segnali calmanti, il gioco, la crescita, l’imprinting dei cuccioli. Iniziò così a formarsi con corsi specializzati. 

Nel frattempo, questa sensazione o percezione di sentire cosa i suoi Jack pensavano si era pian piano risvegliata e nel 2012 trovò il corso di “Animal Comunication”; la cosa l'incuriosì molto a tal punto che decise di partecipare, conoscendo Lauren McCall, la sua maestra.

Per sei anni sono rimaste in contatto, mentre continuava ad esercitarsi nella comunicazione animale

 

Per una serie di coincidenze sono arrivate a pubblicare il libro di Lauren Mc Call anche in italiano Dal cuore al cuore " Parla coi tuoi animali "

 

 

 

Il sito di Patrizia Seletti