19 COSE DA DIRE AL TUO BAMBINO

Queste frasi dovrebbero rientrare nella comunicazione quotidiana tra genitore e figlio. 



1. Ti voglio bene! Non c'è nulla che mi farà mai smettere di amarti, anche quando sono arrabbiata.


2. Sei speciale! Ti osservo con stupore, non solo ciò che fai, ma anche quello che sei. 


3. Stai tranquillo, va bene piangere. Le persone piangono per tante ragioni: quando sono ferite, tristi, felici, o preoccupate, quando sono arrabbiate, impaurite, o sole. Tante gente grande piange...lo faccio anche io. 


4. Cosa è accaduto di bello oggi? Come stai?


5. Hai fatto la cosa giusta. E' stato spaventoso o duro e anche se non è stato facile, ci sei riuscito. Sono fiero di te. Tu, sei fiero di te stesso? 


6. Mi dispiace. Perdonami. Ho fatto un sbaglio. Ti voglio bene.


7. È possibile cambiare idea. E' giusto decidere, ma è possibile anche avere dei dubbi, quando non siamo sicuri. 


8. Che grande idea! Davvero! Dimmi di più. La tua mente è intelligente! 


9. Sei stato gentile. Hai fatto qualcosa di utile e premuroso per quella persona, questo deve farti sentire bene dentro. Bravo! 


10. Ho una sorpresa per te; non è il tuo compleanno e non c'è nessuna ragione particolare. Ho solo una sorpresa, piccola, ma è una sorpresa. 


11. Posso aspettare, abbiamo tempo. Non è necessario fare in fretta questa volta. 



12. Cosa ti piacerebbe fare? Oggi puoi scegliere ...hai sempre grandi idee.       E' importante che tu segui i tuoi interessi. 


13. Parlamene. Mi piacerebbe saperne di più...e poi cosa è successo? Ti ascolto.

 

14. Sono qui. Non vado via senza salutarti. Ti sto guardando. Ti sto ascoltando.

 

15. Per favore e grazie. Queste sono parole importanti. Se mi dimentico di usarle, vuoi ricordarmele? 


16. Mi sei mancato. Ti penso sempre! 


17. Prova. Un poco. Un gusto, un passo. Potrebbe piacerti. Ti aiuto se hai bisogno. Credo che si possa fare. 


18. Ho sentito che mi hai chiamato, io sono qui. Come posso aiutarti? Se lavoriamo insieme, possiamo ottenere questa cosa. So che si può fare da soli, ma sono felice di aiutarti poiché lo hai chiesto. 


19. Ti capisco, so come ti senti.



Lavorare sulla sua autostima, sin da quando è piccolo permette di crescerlo sereno e fiducioso nella vita!



Scrivi commento

Commenti: 0