Insegnare l'abbondanza ai bambini

Da quando ho conosciuto T. Harv Eker e il suo fantastico, stimolante corso di formazione e crescita personale Il MILLIONAIRE MIND INTENSIVE ho compreso con estrema semplicità, quali sono i meccanismi mentali che conducono alla ricchezza, qual'è il nostro indice finanziario e come cambiarlo, riprogrammando la nostra mente, diventando finalmente liberi. 

 

Ho sempre sostenuto che dobbiamo solo imparare ad esprimere tutta la ricchezza che è dentro di noi. Non si tratta di  grandi regole finanziarie, o tecniche di vendita strabilianti, ma essere magnificenti e riuscire a materializzare la nostra abbondanza secondo le LEGGI SPIRITUALI. 

 

"NON PUOI AIUTARE LE PERSONE AD ELEVARSI SE TU  SEI IN  BASSO;  

SOLO QUANDO SEI IN ALTO, PUOI SALVARE  CHI E' SUL FONDO" 

RIFLETTETE ! 

QUESTE LE PAROLE DI Harv Eker

 

Lavorando con i bambini noto che sono uno specchio dei genitori, purtroppo imparano a emulare le paure e i limiti della mente umana, anche quando si parla di ricchezza.

 

Alcuni anni fa, mi ritrovai a leggere PADRE RICCO, PADRE POVERO scritto da un grande autore a livello internazionale, Robert T. Kiyosaki.

Questo è uno dei suoi libri migliori e aiuta a eliminare la convinzione che per arricchirsi, occorre avere un ottimo stipendio, toglie la convinzione che la casa sia un attivo, mostra ai genitori che il sistema scolastico non fornisce una preparazione economico-finanziaria, anzi la peggiora, spiega una volta per tutte la differenza tra attivi e passivi, ma soprattutto insegna ai vostri figli come conseguire il successo economico.

E' molto importante parlare del denaro ai bambini e ai ragazzi.

 

Lavorare con loro sarebbe molto più facile se molti genitori fossero liberi da preconcetti,

perchè i bambini non hanno ancora schemi mentali rigidi, tipici degli adulti.

 

Dobbiamo insegnare le strategie che portano alla ricchezza, abolire dal dizionario la frase "devi lavorare sodo se vuoi guardagnare tanti soldi" e spiegare come far fruttare il denaro, facendoli diventare responsabile dei propri risparmi.

Per creare devi veri leader del domani esiste anche un gioco il CASH FLOW.  Viene spesso fatto fare ai bambini con domande del tipo “Cosa vuoi fare da grande?” e quasi mai rispondono “Operaio” .

I bambin sono più aperti mentalmente. Giocare insieme a loro al Cashflow non solo alimenta il rapporto genitori e bambini ma li aiuta a sviluppare i concetti di investimento per ottenere la libertàfinaziaria che tutti noi desideriamo avere.

Insegnare l'abbondanza e la ricchezza ai bambini è un grande progetto educativo.

 

Altri libri che consigliamo, per guidare ed educare i vostri figli all'abbondanza


 

 

Padre ricco, padre povero

Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro






Scrivi commento

Commenti: 0